Serie TV? Ecco come narrare la partecipazione politica delle donne

Serie TV? Ecco come narrare la partecipazione politica delle donne
Le serie TV e web sono state usate progressivamente sempre di più per definire le narrazioni sociali nazionali e internazionali negli ultimi anni. Gli stereotipi di genere e i pregiudizi possono passare attraverso i media e rafforzare i modelli esistenti. È però vero anche il contrario: serie progressiste possono sfidare etichette di genere e ruoli...

Peacebuilding e il processo di allargamento dell’UE in Bosnia Herzegovina

Peacebuilding e il processo di allargamento dell’UE in Bosnia Herzegovina
La Bosnia Herzegovina (BiH) ha fatto ufficialmente domanda di adesione all’UE nel febbraio 2016. Il paese, che sta ancora combattendo con il retaggio del devastante conflitto degli anni novanta, gestendo la transizione da un’economia socialista ad un’economia di mercato, facendo i conti con tensioni tra gruppi etnici (strumentalizzate dai partiti politici) ed emergendo dalla crisi...

Spose e non solo: il ruolo fondamentale delle donne all’interno dello Stato Islamico

Spose e non solo: il ruolo fondamentale delle donne all’interno dello Stato Islamico
Sebbene sia opinione comune che il terrorismo sia un fenomeno prettamente maschile, in realtà dal Medio Oriente, all’Africa, allo Sri Lanka si vedono sempre più donne (e bambine!) coinvolte in organizzazioni e attività terroristiche. L’utilizzo di donne e bambine da parte di associazioni terroristiche può essere interpretato come una forma particolare di schiavitù in quanto...

Nuovo Piano d’Azione Nazionale italiano su Donne, Pace e Sicurezza: punti di forza e limiti

Nuovo Piano d’Azione Nazionale italiano su Donne, Pace e Sicurezza: punti di forza e limiti
A dicembre 2016, è stato adottato il terzo Piano d’Azione Nazionale (PAN) italiano su Donne, Pace e Sicurezza 2016-2019. L’adozione del PAN, che si colloca nel solco già tracciato dai due precedenti piani, è stato bene accolto dalla società civile e rappresenta il continuo e rinnovato impegno dell’Italia per la messa in opera della Risoluzione...

Donne, pace e sicurezza nel Corno d’Africa: Una guida per la programmazione

Donne, pace e sicurezza nel Corno d’Africa: Una guida per la programmazione
Oggi è ampiamente riconosciuto che lavorare per l’empowerment e la partecipazione delle donne è necessario per promuovere la pace, migliorare la governance e contribuire allo sviluppo sostenibile. ONG internazionali come CARE International e Oxfam hanno per esempio messo l’uguaglianza di genere e l’empowerment delle donne al centro delle loro strategie globali, riconoscendo in modo formale...

La violenza sessuale nel conflitto in Ucraina

La violenza sessuale nel conflitto in Ucraina
La  questione della violenza sessuale e di genere (SGBV) nel conflitto dell’est Ucraina  è molto dibattuta. Se i parametri che solitamente accompagnano la SGBV in situazioni di conflitto sono tutti presenti, i casi documentati sono pochi. La missione delle Nazioni Unite sui diritti umani (OHCHR Ukraine) e il Fondo delle Nazioni Unite per la Popolazione...

Donne, pace e sicurezza nel Corno d’Africa: tra retorica e realtà

Donne, pace e sicurezza nel Corno d’Africa: tra retorica e realtà
L’adozione da parte del Consiglio di Sicurezza ONU della risoluzione 1325 nel 2000 codificò l’impegno internazionale a promuovere il ruolo delle donne nei processi di pace. La risoluzione portò anche a un netto aumento dei finanziamenti mirati a migliorare la situazione delle donne, specialmente in contesti caratterizzati da guerra e violenza. Nel corso degli anni,...