Il peacebuilding come contrasto all’estremismo violento: lezioni dal Kenya e dalla Tanzania

Il peacebuilding come contrasto all’estremismo violento: lezioni dal Kenya e dalla Tanzania
Molte ONG provenienti dal mondo della cooperazione allo sviluppo e del peacebuilding lavorano oggi nella prevenzione e contrasto dell’estremismo violento (prevent and counter violent extremism, o P/CVE). Tra queste c’è Search for Common Ground (Search), un’ONG internazionale che ha, nel corso degli anni, sviluppato un suo approccio specifico, focalizzato sulla trasformazione dell’estremismo violento (Transforming Violent...

L’annuncio del ritiro delle truppe USA dalla Siria: reazioni e prospettive per il processo di pace

L’annuncio del ritiro delle truppe USA dalla Siria: reazioni e prospettive per il processo di pace
                    Il 20 Dicembre 2018, il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha dichiarato inaspettatamente che gli Stati Uniti avrebbero ritirato la propria presenza militare in Siria, dichiarando compiuta con successo la missione contro il Daesh. Di conseguenza, ha annunciato il rientro delle circa 2000 truppe...

Un modello per il contrasto all’estremismo violento in Kenya

Un modello per il contrasto all’estremismo violento in Kenya
Nella regione dell’Africa orientale, il Kenya è uno dei paesi più colpiti dai fenomeni di estremismo violento e radicalizzazione. Le cause scatenanti degli attentati terroristici in Kenya sono varie e dipendono da diversi fattori, come per esempio la crescita economica con elevate diseguaglianze, conflitti sociali e religiosi, la vicinanza con la Somalia. La rilevanza e...